lunedì 10 maggio 2010

Abadirite | Ειρηνσυχία

Con il termine abadirite si definiscono i depositi cristallini prodotti dal mollusco Abadir, in un ciclo minimo di 42 giorni, quando gli strati concentrici di carbonato di calcio, prodotti dal suo mantello, s'intersecano con i depositi aurei o argentei a forma di arborescenza, formatisi per riduzione da una soluzione di nitrato d'oro o d'argento presenti nell'area di stanziamento della creatura. Una volta lavorati, i cristalli di abadirite vengono utilizzati dagli Eviadi per creare dei supporti in grado di entrare in risonanza con le funzioni psioniche degli esponenti di questa razza e di amplificarne gli effetti.

Capacità speciali dell'abadirite.
Le capacità speciali, salvo dove diversamente indicato, si applicano solo quando l'abadirite è indossata dal proprietario. Le sue capacità sono basate su tutti i livelli del personaggio.
  • Tiri salvezza: immune a qualsiasi effetto che richieda un tiro salvezza a meno che non funzioni anche sugli oggetti, in quel caso l'abadirite utilizza i bonus ai tiri salvezza base e i modificatori di caratteristica del suo proprietario per i tiri salvezza, ma nessun altro bonus derivato (da oggetti o talenti, ad esempio). 
  • Caratteristiche: un'abadirite non ha punteggi di Forza, Destrezza, Intelligenza, Saggezza e Carisma. Per il proprio punteggio di Costituzione, necessario al fine di calcolare la propria integrità strutturale, usa il punteggio di Intelligenza del suo proprietario, ma nessun altro bonus derivato (da oggetti o talenti, ad esempio).
  • Eludere migliorato (Str): Se l'abadirite è soggetto a un attacco che normalmente permette un tiro salvezza sui Riflessi per la metà dei danni, non subisce danni se effettua con successo il tiro salvezza e solo la metà dei danni se fallisce il tiro salvezza.
  • Resistenza a poteri (Str): se il proprietario è di 11° livello o supereiore, lo psicocristallo guadagna una resistenza ai poteri pari al livello del propeitario +5. Se un altro psionico tenta di colpire lo psicocristallo con un potere, deve effettuare una prova di livello di manifesazione pari o superiore alla resistenza ai poteri dello psicocristallo.
  • Tonalità cromatica dell'abadirite: Ogni abadirite ha una sua "tonalità cromatica" che viene a palesarsi quando quando entra in risonanza con le funzioni psioniche dell'eviade a cui è destinata. Questo tratto viene scelto dal giocatore al momento della creazione del personaggio tra quelle presentate nell'elenco di seguito e si compone di due aspetti uno dalla valenza positiva ed una negativa, che indicheranno la virtù e il vizio a cui sarà maggiormente incline il personaggio. In conseguenza di particolari eventi, capaci di incidere in profondità nello schema mentale del personaggio, un giocatore può chiedere (ed ottenere dal DM) il cambiamento di personalità del proprio psicocristallo che conseguentemente cambierà colore.
    • Giustizia/Ira (Rosso) 
    • Fede/Superbia (Arancione)
    • Prudenza/Avarizia (Giallo)
    • Fortezza/Gola (Blu)
    • Speranza/Accidia (Verde)
    • Carità/Invidia (Indaco)
    • Temperanza/Lussuria (Viola) 
  • Allerta (Str): talento Allerta attivo fino a quando l'abadirite viene indossata.
  • Poteri Ampliati o Poteri Ingranditi (Str): il personaggio deve scegliere se attivare per la propria abadirite il talento Poteri Ampliati o il talento Poteri Ingranditi. Una volta selezionato questo talento non potrà essere sostituito e sarà attivo fino a quando l'abadirite verrà indossata. Il personaggio deve essere di 1° livello.
  • Poteri Estesi o Poteri Raddoppiati (Str): il personaggio deve scegliere se attivare per la propria abadirite il talento Poteri Estesi o il talento Poteri Raddoppiati. Una volta selezionato questo talento non potrà essere sostituito e sarà attivo fino a quando l'abadirite verrà indossata. Il personaggio deve essere di 5° livello.
  • Poteri Rapidi o Poteri Ritardati (Str): il personaggio deve scegliere se attivare per la propria abadirite il talento Poteri Rapidi o il talento Poteri Ritardati. Una volta selezionato questo talento non potrà essere sostituito e sarà attivo fino a quando l'abadirite verrà indossata. Il personaggio deve essere di 10° livello.
  • Poteri Massimizzati o Poteri Potenziati (Str): il personaggio deve scegliere se attivare per la propria abadirite il talento Poteri Rapidi o il talento Poteri Ritardati. Una volta selezionato questo talento non potrà essere sostituito e sarà attivo fino a quando l'abadirite verrà indossata. Il personaggio deve essere di 15° livello.
  • Poteri Incondizionati (Str): talento Poteri Incondizionati attivo fino a quando l'abadirite viene indossata. Il personaggio deve essere di 20° livello.
Abadirite, nella colorazione bianca e nera
assunta nello status di riposo e in natura.
La forma è quella tradizionale
di pendente per orecchino.
Fonte: Sotheby's
F.A.Q. 
Quando viene ricevuto lo psicocristallo?
L'abadirite, nel suo ruolo di psicocristallo o pietra matrice, viene donata ad ogni Eviade durante l'Apaturia, il rito di passaggio alla maggior età. 
Quale forma possiede uno psicocristallo?
Sebbene nel corso delle ere la moda o la necessità abbiano cercato di influenzare le forme in cui vengono lavorati questi cristalli, resiste la tradizione che vuole l'abadirite lavorata in un taglio a goccia per essere indossata come pendente all'orecchio sinistro.
Si possono creare finti psicocristalli?
Sì. Per riconoscere un finto psicocristallo un personaggio deve effettuare una prova di Valutare, il CD della prova è pari alla prova di Artigianato (gioielleria) ottenuta da chi ha creato la finta pietra matrice. 
Si può riparare uno psicocristallo danneggiato?
Sì, ma solo se l'abadirite è stata danneggiata per meno della metà più uno dei suoi punti, altrimenti bisognerà procedere ad una sostituzione. Un personaggio per ripararla deve essere in possesso dell'abilità Artigianato (gioielleria) e del talento Creare Psicocristalli. La riparazione dovrà svolgersi in un laboratorio adatto e ricorrendo all'uso di idonea strumentazione, pena l'incremento della CD della prova di Artigianato (gioielleria), il cui valore è il danno subito dalla pietra matrice. Un malus di +10 sarà assegnato qualora si usino strumenti improvvisati e un malus di +5 sarà dovuto se si svolgono queste operazioni in ambienti non idonei. La riparazione non può impegnare un personaggio per più di 6 ore al giorno e solo al termine della giornata di lavoro si potrà eseguire la prova di Artigianato (gioielleria) per stabilirne il progresso. I punti ristabiliti sono direttamente proporzionali al grado di riuscita della prova. In caso di fallimento critico, confermato, lo psicocristallo ha diritto a un TS Tempra (da contrapporsi al risultato della prova di Artigianato) per non andare distrutto. In caso la pietra matrice fallisca tale tiro, l'abadirite risulterà danneggiata in maniera irreparabile e bisognerà procedere alla sua sostituzione. Non è possibile per il giocatore prendere 10 alla prova di Artigianato (gioielleria) quando compie l'azione di riparazione di uno psicocristallo. Il personaggio potrà beneficiare di un bonus di +2 ogni 5 gradi assegnati alle abilità Conoscenze (fauna), Conoscenze (psichiche), Sapienza Psichica e Utlizzare Oggetti Psichici. Nell'assegnazione del bonus si conta la somma dei gradi totali assegnati a queste abilità.
Come si procede alla sostituzione di uno psicocristallo?
Una volta ottenuto un nuovo psicocristallo bisogna procedere alla sintonizzatore che avviene attraverso una prova di Sapienza Psichica la cui CD è il risultato della prova di Artigianato (gioielleria) ottenuta alla creazione dello stesso. Se la prova non ha avuto successo si potrà ritentare il giorno successivo. Il personaggio non può prendere 10 alle prove.
Cosa succede a uno psicocristallo quando chi l'indossa muore?
Quando il proprietario muore, lo psicocristallo si spegne assumendo un'uniforme tonalità nera. Divenendo inutilizzabile per terzi.
Si può cedere il controllo di uno psicocristallo?
Sì, un personaggio può cedere momentaneamente il controllo del proprio psicocristallo a qualcun altro. Per riuscire a connettersi con un altrui pietra matrice il personaggio deve effettuare una prova di Sapienza Psichica, la cui CD è uguale alla metà del valore di Intelligenza del personaggio detentore dello psicocristallo (arrotondato per difetto). In caso di successo della prova il personaggio potrà far ricorso alle abilità derivanti dal possesso dello psicocristallo, ma impedirà al reale proprietario di potervi ricorrere. Il momentaneo possessore, tuttavia, potrà utilizzare lo psicocristallo come se avesse cinque livelli in meno rispetto al proprio livello di personaggio. Quest'opzione è fattibile solo le il momentaneo possessore è PRIVO del proprio psicocristallo.
Si può rubare l'accesso ad uno psicocristallo?
Sì, un personaggio può rubare l'accesso ad uno psicocristallo in possesso di qualcun altro. Per riuscirci deve effettuare una prova di Utilizzare Oggetti Psionici, la cui CD è uguale al valore di Intelligenza del personaggio detentore della pietra matrice. L'abadirite ha diritto ad un TS sulla Volontà per non resistere al tentativo di manomissione. In caso di successo della prova di Utilizzare Oggetti Psionici il personaggio che ne ha ottenuto il controllo NON potrà far ricorso alle abilità derivanti dal possesso dello psicocristallo, ma impedirà al reale proprietario di potervi ricorrere fino a quando il personaggio riuscirà a superare una prova contrapposta tra la propria Concentrazione con TS sulla Volontà della pietra matrice. Un personaggio non può prendere 10 alla prova di Concentrazione, che dovrà essere rinnovata ogni turno e vale come azione di round completo!
_____________________

Bibliografia:
  • Manuale completo delle arti psioniche - Bruce R. Cordell, Twenty Five Edition