mercoledì 18 luglio 2018

Adelphi - La Sapienza Greca di Giorgio Colli | Elenco Acquisizioni

  • Volume primo: Dioniso, Apollo, Eleusi, Orfeo, Museo, Iperborei, Enigma
  • Volume secondo: Epimenide, Ferecide, Talete, Anassimandro, Anassimene, Onomacrito
  • Volume terzo: Eraclito

martedì 17 luglio 2018

Adelphi - Opere complete + Epistolario di Friedrich Nietzsche | Elenco Acquisizioni

  • La nascita della tragedia - Considerazioni inattuali, I-III
  • La filosofia nell'epoca tragica dei Greci e Scritti dal 1870 al 1873
  • Richard Wagner a Bayreuth (Considerazioni inattuali, IV) - Frammenti postumi (1875-1876)
  • Umano, troppo umano, I - Frammenti postumi (1876-1878)
  • Umano, troppo umano, II - Frammenti postumi (1878-1879)
  • Così parlò Zarathustra
  • Al di là del bene e del male - Genealogia della morale
  • Il caso Wagner - Crepuscolo degli idoli - L'anticristo - Ecce homo - Nietzsche contra Wagner
  • Ditirambi di Dioniso e Poesie postume (1882-1888)

  • Epistolario 1850-1869
  • Epistolario 1869-1874
  • Epistolario 1875-1879
  • Epistolario 1880-1884
  • Epistolario 1885-1889

Adelphi - La Nave Argo | Elenco Acquisizioni

  • Poesie scelte - W. H. Auden
  • Autobiografia: L'origine; La cantina; Il respiro; Il freddo; Un bambino - Thomas Bernhard (e-book)
 

lunedì 16 luglio 2018

Adelphi - Classici | Elenco Acquisizioni

  • L'educazione di Henry Adams - Henry Adams
  • Il libro degli Emblemi secondo le edizioni del 1531 e del 1534 - Andrea Alciato
  • Cronica - Anonimo romano
  • Le dame galanti - Brantome
  • Corpus iconographicum. Le incisioni nelle opere a stampa - Giordano Bruno
  • Opere lulliane - Giordano Bruno
  • Opere magiche - Giordano Bruno
  • Opere mnemotecniche. Vol. 1: Le ombre delle idee; Canto Circeo - Giordano Bruno
  • Opere mnemotecniche. Vol. 2: Ars reminiscendi; Esposizione dei trenta sigilli; Il sigillo dei sigilli; La composizione delle immagini, dei segni e delle idee - Giordano Bruno
  • Erewhon; Ritorno in Erewhon - Samuel Butler
  • Hypnerotomachia Poliphili - Francesco Colonna
  • Teoria e storia della storiografia - Benedetto Croce
  • La vita e le avventure di Robinson Crusoe - Daniel Defoe (e-book)
  • Il circolo Pickwick - Charles Dickens (e-book)
  • Wilhelm Meister. Gli anni dell'apprendistato - Wolfgang Goethe (e-book)
  • Le liriche - Friedrich Holderlin (e-book)
  • Critica della ragione pura - Immanuel Kant (e-book)
  • Farsaglia - Marco Anneo Lucano
  • Opere letterarie: Mandragola; Clizia; Andria; Belfagor arcidiavolo; Discorso intorno alla lingua; Operette in versi e altri scritti - Niccolò Machiavelli (e-book)
  • Tutte le lettere - Alessandro Manzoni
  • L'Adone - Giovan Battista Marino
  • Teatro completo: la tragedia di Didone, regina di Cartagine; La prima parte di Tamerlano il Grande; La seconda parte di Tamerlano il Grande; L'Ebreo di Malta; La strage di Parigi; Edoardo II; La tragica storia del dottoer Fausto - Christopher Marlowe
  • Saggi - Michel de Montaigne (e-book)
  • I commentarii - Enea Silvio Piccolomini (Papa Pio II)
  • Milione - Marco Polo (e-book)
  • L'antro delle ninfe - Porfirio
  • Opere complete - Porfirio
  • Vita di Henry Brulard; Ricordi d'egotismo - Stendhal
  • Le origini della Francia contemporanea- L'antico regime - Hippolyte Taine
  • Le origini della Francia contemporanea- La rivoluzione - Hippolyte Taine
  • Fede e Bellezza - Niccolò Tommaseo
  • Viaggio a Parigi e Londra - Pietro e Alessandro Verri 1766-1767) 
 

mercoledì 6 giugno 2018

89. Scegli chi vuoi davvero al tuo fianco

L'uomo deve scegliere.
In questo sta la tua forza:
il potere delle sue decisioni.
- Paulo Coelho -

Esperienze diverse allontanano, scelte di vita opposte rendono difficile capirsi e logisticamente complicato frequentarsi: siamo intrinsecamente legati al periodo della vita che stiamo vivendo. L'amicizia, come tutti i sentimenti, si nutre di valori condivisi. Per questo potresti scoprire di non riconoscere più qualcuno che un tempo sembrava vicino come un fratello. Capita di rendersi conto che qualcuno che credevamo di conoscere è cambiato. O forse siamo cambiati noi. Non sta a noi dire se in meglio o in peggio; è leggittimo, però, farsi la fatidica domanda: se incontrassi oggi questa persona, diventeremmo amici?

Conserva il tempo a tua disposizione per le persone con cui c'è davvero sintonia e scegli di allontanarti da quelle con cui non ti trovi più. Gli anni di frequentazione accumulati non sono una ragione abbastanza forte per continuare a dedicare tempo e spazio a coloro con cui senti di non condividere più nulla. Gli individui evolvono, si trasformano, i rapporti anche: meglio non avvelenare i ricordi di quel che è stato con un presente che non funziona. Chi ormai è uno straniero nascosto dietro una maschera di un viso conosciuto è già altrove: non ti resta che prenderne atto e comportarti di conseguenza.

In questo distacco fisiologico non c'è crudeltà, né mancanza di sensibilità: hai il diritto di circondarti di persone che sanno capiti, che percorrono la tua stessa strada, che vivono esperienze affini alle tue. Dalle altre puoi accomiatarti. Senza rancore.

ISBN epub 9788851124694, De Agostini, 2014

martedì 5 giugno 2018

30. Racconta quello che provi

L'incomprensione reciproca e l'indolenza
fanno forse più male nel mondo
della malignità e della cattiveria.
Almeno queste due ultime sono certo più rare.
- Johann Wolfgang von Goethe -

Nessuno ti capisce. Nessuno intuisce quello che vorresti. Il mondo appare come un nemico ostile. Che cosa c'è da spiegare? Ti illudevi di frequentare persone in grado di comprendere le ragioni e le logiche di ogni tua scelta; invece quello che hai fatto, detto o taciuto è stato interpretato male. Non c'è nulla che faccia sentire altrettanto la solitudine. Se ti volessero bene davvero, non ci sarebbe bisogno di parlare tanto.

Non è così. Spiegati, esprimi quello che provi, esplica quello che vuoi, quel che ti aspetti. Nessuno è in grado di leggerti nella mente, di capire che cosa senti, che cosa desideri. Non è affatto cattiveria. Nemmeno le persone che ci amano possono essere dentro la nostra testa e capita spesso che risultiamo più ermetici di una poesia introspezionista. Molte incomprensioni nascono proprio da questo: silenzi fuori posto, reticenze che generano malintesi. Impara a trovare le parole giuste per raccontare quello che provi a chi ti circonda. Non dare mai per scontato che ti si legga come un libro aperto.

Non serve a niente tenersi le emozioni dentro e pensare che tanto gli altri capiranno. Parla, racconta, spiegati. Le parole giuste possono creare un ponte indispensabile tra le due rive del fiume del disaccordo.

ISBN epub 9788851124694, De Agostini, 2014

26. Quando ne hai voglia, piangi

Non bisogna aver paura di piangere.
Non bisogna frenare le lacrime quando vogliono uscire. 
Un uomo deve saper piangere
- Sandro Pertini -

Ci sono giorni in cui ti senti forte, salda nelle tue certezze, sicura di quel che devi fare e non fare. Ma ce ne sono altri in cui hai l'impressione di camminare su un terreno cedevole, con il cuore e gli occhi lucidi... è da quando eravamo piccolo che lo sentiamo ripetere: piangere è da femminucce. Piangere non serve a niente. Solo i deboli piangono. E così quando il cuore si spezza o al contrario la gioia ci esalta ci sforziamo comunque di trattenere le lacrime, lasciando che il nodo di emozione si pietrifichi dentro di noi.

Per una volta, concediamoci di piangere come una vite tagliata con una scatola di Kleenex sulle ginocchia. Per una grande gioia, per un bambino che è nato, per un amore così forte da sembrare un sogno. Per un dolore insopportabile, per qualcuno che non c'è più, per un sogno infranto. Assaporiamo le gocce salate che scivolano fino alla bocca, infischiandocene del mascara che ci trasforma in una maschera. Le lacrime scivolano via, catartiche, liberatorie, purificatrici. Stemperano la sofferenza, rasserenano il parossismo di gioia. Certe emozioni trovano modo di uscire da noi solo liquefacendosi in lacrime.

Non c'è vergogna nel pianto, nella comozione, per l'uomo come per la donna. Non cè una debolezza, il pianto. Al contrario. Le lacrime sono proprie dell'essere umano, una nobile dimostrazione dell'esistenza dell'anima.

ISBN epub 9788851124694, De Agostini, 2014